Legge regionale 21 giugno 1977, n. 45 - Scheda tecnica

Dati identificativi:

Legge regionale 21 giugno 1977, n. 45

Norme sullo stato giuridico del personale direttivo e docente e sugli organi collegiali delle scuole materne dipendenti dalla Regione.

Bollettino ufficiale: n. 7 del 30 giugno 1977

Progetto di legge: D.L. 288

Numero di articoli: 22

Numero di allegati e/o tabelle:

Classificazione:

  • ISTRUZIONE E CULTURA - Organi collegiali
  • ISTRUZIONE E CULTURA - Personale docente

Interrelazioni normative:

parzialmente abrogata dalla seguente normativa:

modificata dalla seguente normativa:

Impugnativa alla Corte costituzionale:

Rinvio del presidente della Commissione di coordinamento:

Note:

L'art. 2, primo comma della l.r. 15 giugno 1983, n. 57 sopprime, a decorrere dalla data della prima istituzione dei circoli didattici di scuola materna, l'ufficio regionale di coordinamento didattico-pedagogico di cui all'art. 4 della l.r. 45/1977 e gli incarichi di collaboratrice di cui all'art. stesso. Dalla stessa data sono altresì soppressi gli organi collegiali contemplati dagli artt. 14, 15 e 16 della l.r. 45/1977. L'art. 2, 7° comma , della L.R. 15 giugno 1983, n. 57, dispone: "Ogni volta che nella legge regionale 27 giugno 1977, n. 45 ed in altre leggi e regolamenti regionali anteriori all'entrata in vigore della presente legge sono indicati la "coordinatrice didattico-pedagogica", l'"ufficio regionale di coordinamento didattico-pedagogico" ed il "consiglio di gestione", tali indicazioni devono intendersi sostituite, rispettivamente, con "direttore" o "direttori didattici di scuola materna", "direzioni didattiche di scuola materna" e "consiglio" o "consigli di circolo di scuola materna". Per l'aumento della spesa per l'applicazione della l.r. 45/1977 si veda la l.r. 24 agosto 1982, n. 54.