Legge regionale 26 febbraio 2018, n. 1 - Scheda tecnica

Dati identificativi:

Legge regionale 26 febbraio 2018, n. 1

Nuove disposizioni in materia di sistema previdenziale dei consiglieri regionali.

Bollettino ufficiale: n. 10 del 6 marzo 2018

Progetto di legge: P.L. 127 *

Numero di articoli: 4

Numero di allegati e/o tabelle:

Classificazione:

  • CONSIGLIO REGIONALE - Anagrafe patrimoniale - Indennità e previdenza

Interrelazioni normative:

Abroga interamente o in parte la seguente normativa:

  • Legge regionale 21 agosto 1995, n. 33 (Sopprime la trattenuta abbligatoria, a carico del consigliere regionale, prevista dall'art. 3, comma 1, della L.r. 33/1995, comma sostituito dalle LL.RR. 28/1999 e 35/2012.)
  • Legge regionale 8 settembre 1999, n. 28 (Sopprime i contributi a carico del bilancio del consiglio regionale di cui all'art. 6, comma 1, lettera b), della L.R. 28/1999)

Note:

* Di iniziativa del Consigliere Rosset. L'art. 3, comma 1, della L.R. 26 febbraio 2018, n. 1 dispone che la denominazione "Istituto dell'assegno vitalizio", di cui alla l.r. 28/1999, è sostituita, ovunque ricorra, dalla seguente "Istituto per il sistema previdenziale dei Consiglieri regionali".