Legge regionale 4 settembre 2001, n. 26 - Scheda tecnica

Dati identificativi:

Legge regionale 4 settembre 2001, n. 26

Istituzione, organizzazione e funzionamento del Comitato Regionale per le Comunicazioni (Co.Re.Com.). Abrogazione della legge regionale 27 dicembre 1991, n. 85.

Bollettino ufficiale: n. 40 del 11 settembre 2001

Progetto di legge: P.L. 115**

Numero di articoli: 22

Numero di allegati e/o tabelle:

Classificazione:

  • INFORMATIZZAZIONE E MASS MEDIA - Comitati regionali

Interrelazioni normative:

Abroga interamente o in parte la seguente normativa:

parzialmente abrogata dalla seguente normativa:

Modifica la seguente normativa:

modificata dalla seguente normativa:

Note:

* Lettera abrogata dall'art. 15 della l.r 1° agosto 2011, n. 22, a decorrere dal rinnovo integrale del Co.Re.Com. successivo alla data di entrata in vigore della l.r. 22/2011. L'art. 14 della L.R 1° agosto 2011, n. 22, dispone che: "La riduzione del numero dei componenti del Comitato disposta dall'articolo 3 della l.r. 26/2001, come sostituito dall'articolo 1 della presente legge, si applica a decorrere dal primo rinnovo integrale del Comitato successivo alla data di entrata in vigore della medesima legge". ** Di iniziativa dei Consiglieri Louvin, Lattanzi, Marco Viérin, Perron e Squarzino. L'art. 19 contiene una norma di coordinamento ai sensi della quale ove in leggi regionali figuri la locuzione "Comitato regionale per i servizi radiotelevisivi", tale locuzione deve inendersi sostituita con "Comitato regionale per le comunicazioni".