Legge regionale 15 novembre 1995, n. 47 - Testo storico

Legge regionale 15 novembre 1995, n. 47

Bollettino ufficiale regionale 28 11 1995 n. 53

Rifinanziamento della legge regionale 16 agosto 1982, n. 37 (Norme per lo smaltimento dei rifiuti solidi), e successive modificazioni.

Art. 1

(Autorizzazione di spesa)

1. Per la realizzazione delle discariche annesse all'impianto di compattazione dei rifiuti solidi urbani ed assimilati, ubicato in comune di Brissogne, realizzato in applicazione della legge regionale 16 agosto 1982, n. 37 (Norme per lo smaltimento dei rifiuti solidi), e successive modificazioni, autorizzata la spesa di lire 4.000.000.000, di cui lire 1.000.000.000 gravanti sull’esercizio finanziario 1995 e lire 3.000.000.000 gravanti sull’esercizio finanziario 1996.

Art. 2

(Copertura degli oneri)

1. Alla copertura dell’onere di lire 4.000.000.000, derivante dall’applicazione della presente legge, che grava sul capitolo 59280 del bilancio di previsione dell’anno in corso e di quello successivo, si provvede:

a) quanto a lire 1.000.000.000 a valere sugli accantonamenti previsti all'allegato n. 1 (Realizzazione di discarica di tipo 2B - C.3.3.3) del bilancio di previsione della Regione per l'anno 1995;

b) quanto a lire 3.000.000.000 a valere sull'accantonamento previsto all'allegato n. 1 (Realizzazione di discarica di tipo 2B - C.3.3.3) del bilancio pluriennale 1995/1997 della Regione.

Art. 3

(Variazioni di bilancio)

1. Alla parte spesa del bilancio di previsione della Regione per l'anno 1995 sono apportate le seguenti variazioni in termini di competenza:

a) in diminuzione:

cap. 69020 (Fondo globale per il finanziamento di spese di investimento)

lire 1.000.000.000;

b) in aumento:

cap. 59280 (Spese per la realizzazione dell'impianto di compattazione per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani)

lire 1.000.000.000.