Eventi e ricorrenze

14 maggio 2022

Monte Zerbion Skyrace e Vertical

Châtillon

Cresce l’attesa per la prima edizione di Monte Zerbion Skyrace, evento organizzato dall’Asd Montagnesprit con il sostegno del Consiglio regionale della Valle d’Aosta e del Comune di Châtillon.  Gli organizzatori hanno lavorato in sinergia con tutti gli attori per allestire una manifestazione che vuole unire sport, tradizioni e buona cucina e valorizzare i luoghi suggestivi intorno allo Zerbion.

Sabato 14 maggio sarà una giornata densa di appuntamenti a Châtillon, dove sono attese centinaia e centinaia di persone. Dei 600 pettorali a disposizione ne rimangono circa un centinaio liberi. In queste ultime settimane le richieste sono aumentate in modo esponenziale, tanto che gli organizzatori hanno deciso di prolungare la data di chiusura delle iscrizioni, fissata all’11 maggio.

Due le gare che faranno rivivere il mito dello skyrunning, la MZS di 22 chilometri (2.200 metri di dislivello positivo e negativo) con partenza e arrivo a Châtillon e giro di boa in vetta al Monte Zerbion e la MZS di 18 chilometri che raggiungerà l’alpeggio “Francou” prima di fare ritorno nel centro abitato. La 22 chilometri sarà valida anche per la prima edizione del Mountain Trail Trophy, classifica di combinata nata dalla collaborazione con la EDF Pierra Menta Été.

Sabato 14 maggio sono in programma anche due prove vertical che ricalcheranno i sentieri delle Skyrace solo nel tratto di salita. La MZV sarà lunga 9.5 chilometri (2.200 metri dislivello positivo) con partenza da Châtillon e arrivo in cima allo Zerbion, la MZV di 5.5 chilometri (850 metri) sarà invece rivolta ai giovani dai 12 ai 17 anni e ai disabili.

A fare da contorno alle prove competitive la MZV Randò di 7 chilometri (1.150 metri di dislivello positivo) che partirà da Châtillon e raggiungerà la baita di Tsesallet, a quota 1.770 metri. Qui non ci sarà sfida contro il cronometro, sarà una passeggiata in salita intervallata da alcuni punti ristoro in cui degustare i prodotti tipici valdostani. Nel pomeriggio spazio ai più piccoli con il Baby Trail su due diversi percorsi, a seconda dell’età.

Venerdì 13 maggio, dalle 10 alle 20, consegna dei pettorali e dei pacchi gara che potranno essere ritirati anche sabato mattina tra le 6 e le 8. Alle 8 partirà la prova Monte Zerbion Vertical Randò, alle 8.30 toccherà alla MZV di 5.5 chilometri, poi alle 9 la grande partenza delle altre tre prove competitive. Alle 15 il Baby Trail, a seguire le premiazioni.

Oltre al sostegno del Consiglio regionale della Valle d’Aosta e del Comune di Châtillon, le gare del Monte Zerbion hanno riscontrato l’interesse anche di numerosi partner, partner tecnici e fornitori privati che da subito hanno sposato l’idea di Montagnesprit, coordinata da Carol Brunod. Gli organizzatori hanno pensato anche ai tifosi: lungo il percorso ci saranno alcune aree che distribuiranno gadget a tutti i presenti. Chi non andrà sui sentieri potrà seguire il live sul maxi schermo posto in piazza Volontari del Sangue oppure sui canali social della manifestazione.