Eventi ed iniziative

Dal 22 marzo 2019 al 22 marzo 2019

Presentazione del libro " Chemp, un sogno portato dal vento"

Aosta, Sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale, ore 20.30

Venerdì 22 marzo 2019, alle ore 20.30, nella Sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale ad Aosta sarà presentato il libro “Chemp, un sogno portato dal vento”, dedicato al villaggio d’arte nel comune di Perloz.

La serata, organizzata su iniziativa dell’Associazione "L’Agrou" in collaborazione con l’Associazione di volontariato “Amici di Chemp”, con il patrocinio del Consiglio regionale della Valle d'Aosta e del Comune di Perloz, offre l’occasione per scoprire la magia di questo villaggio affacciato sulla bassa valle del Lys che conserva un’architettura rurale degna di nota e che regala suggestioni ogni volta diverse.

Il libro “Chemp, un sogno portato dal vento”, la cui prefazione è stata redatta dallo scrittore Paolo Cognetti, è stato curato da Enrico Romanzi, Danilo Marco e Umberto Druschovic; contiene inoltre i disegni di Enrichetta Jorrioz, attenta interprete dei dettagli che si nascondono tra le pietre del villaggio, e riporta dettagliatamente tutte le informazioni utili per raggiungere l’abitato a piedi o in auto, a cura di Sergio Enrico.

Nel corso della serata, cui partecipa il Presidente dell'Assemblea valdostana, Emily Rini, l'architetto Danilo Marco descriverà l’architettura di Chemp e di come l’intervento umano e le attività rurali abbiano plasmato il territorio circostante; il fotografo Enrico Romanzi racconterà Chemp attraverso immagini e video e illustrerà le finalità dell’Associazione “Amici di Chemp”; le poesie di Umberto Druschovic stimoleranno riflessioni sulla vita del villaggio e daranno voce agli abitanti di un tempo.

Il libro rappresenta un tassello di un progetto ambizioso, volto alla concretizzazione di un sogno: il “sogno portato dal vento” dello scultore Angelo Giuseppe Bettoni, conosciuto come “Pino”, che interverrà nel corso della serata raccontando della rinascita di Chemp dopo anni di abbandono grazie alla realizzazione del caratteristico museo a cielo aperto dove è possibile ammirare le sue opere e quelle di altri artisti che hanno contribuito all’iniziativa.

I proventi del libro sono devoluti interamente all’Associazione di volontariato “Amici di Chemp”, creata proprio per valorizzare il villaggio e diffonderne la conoscenza.

Per ulteriori informazioni sul villaggio e sull’Associazione “Amici di Chemp”:

www.chemp.eu

https://www.facebook.com/amicidichemp