Eventi ed iniziative

Dal 16 novembre 2018 al 16 novembre 2018

Conferenza stampa di presentazione della 20a edizione del concorso "Abbé Trèves"

Aosta, Palazzo regionale, Sala Commissioni consiliari

La vita e l'opera di Innocenzo Manzetti e l'Anno internazionale delle lingue autoctone sono i temi proposti per la 20a edizione del concorso "Abbé Trèves", l'iniziativa rivolta ai giovani della Valle d'Aosta organizzata dalla Sezione Valle d'Aosta dell'Union internationale de la presse francophone (UPF), con la collaborazione del Consiglio regionale, dell'Assessorato regionale all'istruzione e cultura, dell'Università della Valle d'Aosta e del Centro Studi "Abbé Trèves".
Il concorso, che promuove la scoperta del mondo del giornalismo francofono approfondendo la conoscenza della storia, della cultura e delle notizie di attualità della nostra regione, si rivolge a due fasce di giovani: una prima fascia coinvolge gli studenti delle scuole medie di terza classe e, una seconda fascia riguarda i giovani dai 18 ai 30 anni che vivono in Valle.
I candidati interessati possono inviare la loro domanda in forma scritta alla Sezione UPF della Valle d'Aosta (3, rue De Tillier - 11100 Aosta, email info@upfvda.org) entro e non oltre Lunedì 11 febbraio 2019.
I candidati della prima fascia sono invitati a scrivere un'intervista o un articolo in francese da 2000 a 3000 caratteri (spazi inclusi) o a realizzare un video con commento di una durata massima di quattro minuti sulla vita e il lavoro di Innocenzo Manzetti, da presentare al momento della consegna della domanda, 11 febbraio 2019; i candidati della seconda fascia saranna chiamati ad affrontare una prova (marzo 2019) che consisterà nella redazione di un articolo e un'intervista sul tema dell'Anno internazionale delle lingue autoctone, proclamato dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite per il 2019.
I premi per i vincitori del concorso sono, per gli studenti della scuola media, un tablet e due buoni libri del valore di 300 e 200 euro; per i giovani 18-30 anni il premio consisterà in uno stage di un mese presso la redazione di un giornale francese (con il rimborso delle spese corrispondenti fino ad un massimo di 2.500 euro) e due tablet touch.
I regolamenti e la lettera di candidatura sono pubblicati sui siti web di UPF Valdostana - www.upfvda.org -, del Consiglio della Valle - www.consiglio.vda.it -, dell'Assessorato regionale all'istruzione e cultura-Webcole - www.scuole.vda.it - dall'Università della Valle d'Aosta - www.univda.it - e del Centro Studi "Abbé Trèves" -www.abbetreves.org