Consiglio Regionale della Valle d'Aosta
Info Conseil

Comunicato n° 512 del 5 ottobre 2016

Interpellanza sulla cessione delle quote di partecipazione al capitale della Water Gen Power da parte di CVA

Seduta consiliare del 5 ottobre 2016

Nel corso della seduta consiliare del 5 ottobre 2016, il Movimento 5 Stelle, il Gruppo Misto e ALPE hanno voluto sapere se siano stati definiti gli aspetti finanziari riguardanti la cessione delle quote di partecipazione al capitale della Water Gen Power srl da parte della Compagnia Valdostana delle Acque, la società partecipata dalla Regione per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

I Consiglieri, richiamate le precedenti iniziative di inizio anno sullo stesso argomento, hanno evidenziato che dal 2009 è stata affidata sistematicamente a Water Gen Power (di cui la CVA deteneva la quota del 35%) la quasi totalità delle forniture per le centrali idroelettriche della nostra Regione.

Le Président de la Région a répondu que CVA a fait savoir que pour le moment les aspects financiers relatifs à la cession de ses parts dans le capital de la société en question ne sont pas encore définis; et ce, en raison du fait que l’audit technique, fiscal et légal  lié à l’acquisition de parts du capital social de Water Gen Power par un tiers, n’est pas encore terminé. C’est cette opération qui permettra de déterminer le prix définitif des parts cédées par CVA. Le Président Rollandin a ainsi communiqué que selon la société, les activités en question se concluront vraisemblablement d’ici la fin de l’année. 

Il Consigliere Cognetta (M5S), nella replica, ha osservato che dieci mesi non sono bastati per definire questa questione e si è chiesto quanto si dovrà ancora aspettare per avere una risposta.

Il Capogruppo di ALPE Chatrian ha aggiunto che questa vicenda ha qualcosa dell'incredibile e a noi non resta che aspettare non senza impazienza i tempi indicati oggi dal Presidente.

SC